TRADING: GOLD (CASH)

image_pdfimage_print

– N. 1 – Indicazioni operative a cura di Leonardo Bodini

 

La formazione di un doppio massimo tra il 2020 ( prezzo 2075 ) e il 2022 ( 2070 ) ha reso rilevante il minimo di 1676 – 1680 compreso tra i due massimi, ripetuto più volte nel 2021 ed infine in luglio 2022.

La rottura di 1676 rende probabile una discesa fino a 1550 – primo step- ed eventualmente fino a 1380 – 1350 – vale a dire i massimi del quinquennio 2014 – 2018
Volendo aprire uno short, resta da stimare il possibile rimbalzo, ritenendo :
– probabile 1700-1720
– possibile circa 1800, che costituirebbe un doppio top con ago 2022

L’analisi del tempo mi suggerisce di controllare la settimana del 24 – 28 ottobre 2022, che ha un certo rilievo dal punto di vista ciclico e quindi può dare nuova energia ( anche per una inversione ) da allora in poi.

Se il mercato facesse quello che ci aggrada, sarebbe molto comodo un rimbalzo il più possibile vicino all’area 1800 intorno al 24-28 ott. 2022, per vendere con una sinergia di prezzo e ciclo temporale, ma vorremmo veramente troppo.

Se, viceversa, non vi sarà un rimbalzo così forte, anche la semplice rottura del minimo di settembre ( 1614 cash ) verrà da me seguita con apertura di short, purtroppo con uno stop – loss molto ampio, vale a dire che, in ogni settimana dal posizionamento al ribasso in poi, lo stop loss verrà fissato ( ed in seguito solo abbassato ) al top della settimana precedente, fino ai target.

Allego un grafico mensile dal 2014 e un grafico settimanale del 2022 con alcune sottolineature pertinenti a quanto sopra:

LA COMPAGNIA HOLDING

LA COMPAGNIA HOLDING

 

Leonardo Bodini